Escursione alla Riserva di Monte Arcosu Sentiero A5

Escursione Monte Arcosu sentiero A5
I segnavia del sentiero

Data: 09/04/2012
Regione e provincia: Sardegna, Cagliari
Località di partenza: Biglietteria dell’Oasi WWF di Monte Arcosu
Località di arrivo: Biglietteria dell’Oasi WWF di Monte Arcosu (percorso ad anello)
Tempo: 3 ore
Difficoltà: E (Escursionistico)
Segnaletica: Indicatori su cartelli in legno, ben visibile
Lunghezza: 6 chilometri
Dislivello: +300 metri, in salita

Punto di accesso: Da Cagliari, in automobile, seguire la statale 195 per Pula, girare dopo 12 chilometri per la dorsale consortile in direzione Macchiareddu, imboccare la seconda strada ovest e proseguire fino alla chiesa campestre di Santa Lucia, da qui seguire la segnaletica WWF per la Riserva di Monte Arcosu.

Descrizione:

Il sentiero A5 ricalca nella prima parte il sentiero SN1, seguendo il corso del Rio Sa Canna. Arrivati a una mulattiera si trova il cartello indicatore che segna il bivio tra il proseguimento del sentiero SN1 e l’inizio del sentiero A5, il cui primo pezzo è in comune con il più lungo A4. Si arriva fino alla località Sa Rocca Lada, da cui si può ammirare un ampio panorama della valle di “Is Froccidus”. Dalla piazzola si riparte prendendo un sentiero e arrivando subito al bivio tra il proseguimento del sentiero A4 e di quello A5. Si gira a sinistra per proseguire con il sentiero A5, attraversando una salita in un bosco che conduce fino alle creste. Si prosegue lungo le creste e poi inizia la fase di discesa, abbastanza ripida e sdrucciolevole. Il sentiero finisce sull’ampia strada carreggiabile che riconduce poi alla biglietteria dell’Oasi, e lungo la quale si possono ammirare delle recinzioni con dei daini.

Link utili per approfondire:

Pagina ufficiale sul sito WWF
Sito Ilcaprifoglio.it

Ecco alcune foto scattate durante l’escursione (per ingrandirle basta cliccarci sopra):

Ciao! 🙂

Io sono Gianluca Santini e dal 2013 gestisco “Un passo alla volta“, il blog in cui puoi trovare racconti di escursioni e trekking, recensioni di attrezzatura per l’outdoor e consigli su come affrontare le avventure in montagna.

Ti consiglio di leggere la pagina Chi sono per trovare tutte le informazioni relative al blog. Buona navigazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *